Domande frequenti

IN COSA SI DIFFERENZIA IL NOSTRO LAVORO DI DENTISTA PER BAMBINI E RAGAZZI DA QUELLO DEL DENTISTA GENERICO?
  • Diamo grande importanza alla prevenzione differenziando già alla prima visita i pazienti a basso ed alto rischio carie e conseguentemente applicando terapie mirate alla singola situazione.
  • Ci avvaliamo di un piccolo laser per la diagnosi delle carie così da evitare, per quanto possibile, l’utilizzo delle radiografie.
  • Applichiamo sigillanti per proteggere i denti permanenti appena spuntati.
  • Provvediamo a diagnosticare e risolvere per tempo i problemi ortodontici.
  • Individuiamo e correggiamo le abitudini viziate.
  • Utilizziamo l’ozono per la terapia della carie e per risolvere velocemente le patologie mucose (come afte, herpes e patologie simili).
  • Ci avvaliamo di tecniche particolari, di tanta pazienza e mille altre piccole magie per mettere a loro agio i bambini più ansiosi e curare il loro sorriso.
PERCHÈ È IMPORTANTE IL FLUORO NELLA PREVENZIONE DELLA CARIE?
il fluoro nella prevenzione delle carie

L’apporto di fluoro favorisce la formazione di uno smalto più resistente all’attacco acido dei batteri.

Il fluoro può essere somministrato per bocca sotto forma di compresse addizionato all’acqua o ad alcuni elementi, oppure può essere applicato direttamente sui denti attraverso dentifrici fluorati, collutori fluorati o gel ad alto contenuto di fluoro.
Studi recenti confermano che l’azione cario-preventiva del fluoro si svolge sopratutto nella fase post-eruttiva quindi la via locale attraverso dentifrici fluorati è da prediligere.

COME FARE PREVENZIONE?
Come fare prevenzione
  • Lavare sempre i denti dopo i pasti principali con dentifricio al fluoro.
  • Utilizzare spazzolini dotati di setole arrotondate, morbide e sintetiche e cambiarli ogni 2 mesi.
  • Evitare di mangiare caramelle o altri alimentari cariogeni.
  • Applicare quando appropriato i sigillanti.
  • Andare dal dentista due volte l’anno.
SONO IMPORTANTI I DENTI DA LATTE?

Sono essenziali per una corretta masticazione e quindi digestione dei cibi e per mantenere l’allineamento e il posizionamento dei denti permanenti.

QUANTO SPESSO SI DOVREBBE ANDARE DAL DENTISTA?

Almeno una volta ogni sei mesi.

A CHE ETA' LA PRIMA VISITA?

Allo spuntare dei primi dentini è opportuno portare il bambino dal dentista sia per indirizzare i genitori verso comportamenti di igene orale corretta, sia per abituare il piccolo paziente ad un contatto periodico con questo nuovo amico

Ancora dubbi?

Compilate il form sottostante e saremo felici di rispondere ad ogni vostra domanda

Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy